Lavoro, grandi sogni e piccoli consigli.

Ho appena pubblicato un piccolo articolo su Linkedin pulse , la piattaforma di blogging di Linkedin a proposito del lavoro dei sogni, ( …forse ho fatto una gran cazzata… ma questa è un’altra storia. )

Già il lavoro dei sogni.

In un mondo ideale tutti dovremmo fare il lavoro dei nostri sogni.

Ma cos’è?

autocitandomi:


“fare quello che ami, (qualsiasi cosa sia), dove vuoi, quando vuoi e tutto questo in modo da farti mantenere il tuo stile di vita, (o migliorarlo se possibile).”


A scuola non so voi, ma io non avevo idea di cosa fare. L’unica cosa che sapevo era che una volta terminata, dovevo andare a lavorare.

Di fatto si studia per andare a lavorare…

In realtà bisognerebbe studiare per creare VALORE … “Dario Vignali docet

In questo viaggio chiamato vita sono molte più le volte in cui perdi la bussola o sbagli rotta.

Ci si comincia ad assuefare alla routine, lavoro – stipendio – lavoro – stile di vita…

Quello che bisognerebbe fare invece è trovare la propria passione e farla diventare il proprio lavoro.

Tanto semplice a parole, tanto difficile nel tramutarlo in realtà.

Questo non te lo insegna nessuno.

Men che meno la scuola.

La tua scuola è il mondo, la tua scuola sono le esperienze che fai, e tante più esperienze fai, tanto più impari.

Queste sono alcune delle lezioni che ho imparato e che spero ti siano di aiuto:


Impara le regole, seguile e poi infrangile.

Sbaglia, e sbaglia tanto. perchè sbagliare ti insegna a vincere. Il fallimento è il primo passo verso il successo.

Non fermarti mai di imparare e non smettere mai di essere curioso. E se non lo sei diventalo.

Pensa al di fuori degli schemi.

Trova l’errore, trova il punto debole del sistema e miglioralo.


Impara a mettere in discussione tutto. A volte anche se stessi.

Ovunque tu sia, in qualunque fase della vita tu sia creati il tuo “spazio felice” e fai esplodere la tua creatività. Ti farà stare bene e forse ti svolterà la vita.

Proteggi quell’entusiasmo che hai quando inizi qualcosa di nuovo. amplificalo se riesci.

Abbi fiducia nel futuro.

Ascolta le critiche e accettale se sono costruttive. Se non lo sono, continua per la tua strada.

La vita, non ti da niente se non fai niente.

Abbraccia il cambiamento.

Rischia.

Non aspettarti lodi ma lotta per i risultati. Saranno la tua ricompensa

Quindi, se non ti senti bene dove sei, cerca una nuova opportunità e. se puoi, creala.


Fa qualcosa, non restare fermo o affogherai.

Buona fortuna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: